ANDDOS

La polizia italiana partecipa alla prima conferenza mondiale contro i crimini d’odio

By agosto 4, 2016 No Comments

POLIS AMBASCIATORE ITALIANOSi è aperta ieri 3 agosto ad Amsterdam la prima conferenza mondiale per le forze di polizia lgbt ed i professionisti del settore Giustizia organizzata dalla Politie (polizia olandese) e dalla European Lgbt Police Association, in collaborazione con l’Università di Amsterdam e Legal International, dal titolo “Proud to be your friend”.
L’evento, che vede la partecipazione di 26 delegazioni da tutto il pianeta, è l’occasione per lo scambio e l’implementazione di buone prassi ed esperienze operative sui crimini d’odio contro le persone lgbt.
Rafforzate le misure di sicurezza anche in relazione ai recenti atti terroristici: i partecipanti alla conferenza, dotati tutti di bracciale a lettura ottica, sono scortati dalla polizia olandese nei loro spostamenti.
Per Polis Aperta, associazione italiana di persone LGBTI che lavorano nelle forze dell’ordine, sono presenti 4 delegati di cui due, la presidente Simonetta Moro ed il segretario Gabriele Guglielmo, indossano la propria uniforme autorizzati dai rispettivi comandi. LOGO CONFERENZA
Da sottolineare che Gabriele Guglielmo, della Polizia Locale di Torino, è presente in servizio e non a titolo personale ed è la prima volta che questo accade ad un appartenente di una forza di polizia italiana per questo tipo di manifestazioni, cosa che invece è piuttosto frequente in altri paesi UE.
Simonetta Moro sarà tra gli speaker della conferenza venerdì’ 5 agosto e parlerà di ciò che è stato fatto in Italia su questi temi, in particolare sul versante della formazione dei nuovi agenti.
A questo proposito sarà presente il Vice Questore aggiunto Stefano Chirico in rappresentanza dell’OSCAD (osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori) organismo interforze della Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri, che dal 2011 si occupa di questi temi, e non solo, in sinergia con UNAR e Rete Ready.
Ieri, in serata, le delegazioni di Polis Aperta ed Oscad sono state ricevute a L’Aja dall’ambasciatore italiano Andrea Perugini.
La conclusione dell’evento è sabato 6 agosto con la “Canal Parade”. Per ulteriori approfondimenti e per il programma completo clikkate su: www.proudtobeyourfriend.org

Da: Ufficio Stampa Polis Aperta

 

L’articolo La polizia italiana partecipa alla prima conferenza mondiale contro i crimini d’odio sembra essere il primo su ANDDOS.

Fonte: ANDDOS

Leave a Reply