La prima settimana di discussione sulle Unioni civili ha prodotto il primo risultato della bocciatura delle pregiudiziali di costituzionalità, che nella giornata di martedì 2 febbraio sono state respinte rispettivamente con 182 voti (sospensiva per il rinvio in commissione) e 181 (pregiudiziale), su una maggioranza di 142 voti.

Il voto riprenderà con una seduta fiume prevista per martedì 9 febbraio e un’ulteriore seduta di discussione per il mercoledì successivo. Il voto finale dovrebbe cadere tra il 16 e il 17 febbraio.

Intanto, non si possono non notare gli strafalcioni durante la discussione in Senato, in particolare negli interventi dei Senatori di destra e di centro sulla stepchild adoption e la gestazione per altri (per le quali rimandiamo allo speciale sulle unioni civili ). Forse chi non sa a volte perde delle buone occasioni per tacere.

Da www.anddos.org